Antifona.pdf

Antifona PDF

Ayn Rand

Sfortunatamente, oggi, sabato, gennaio 2021, la descrizione del libro Antifona non è disponibile su squillogame.it. Ci scusiamo.

Antifona - [T.] S. f. Versetto che si recita o canta, in parte o intero, avanti che si cominci il salmo o lezione o inno. Il salmo cantato prende il tuono dall'Antifona. Un tempo, Antifona valeva Canto a due cori alterni. antifona ‹an·tì·fo·na› s.f. ~ (RELIG). Nella liturgia cristiana, il brano che precede l’intonazione del salmo e che viene ripetuto alla fine di questo fam. Il senso coperto di un discorso: capire l’a. 'antifona' si trova anche in questi elementi:

1.22 MB Dimensione del file
9788885140585 ISBN
Antifona.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bygdalivihaltdalen.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

ANTIFONA: traduzioni in spagnolo e sinonimi. Da Dicios.com, il miglior dizionario online italiano → spagnolo gratuito.

avatar
Mattio Mazio

antìfona s. f. [dal lat. tardo antiphōna, gr. ἀντίϕωνα, neutro pl., tratto da ἀντιϕωνέω «risuonare in risposta»]. - 1. L'antifona è una frase, spesso breve, che viene recitata o di preferenza cantata in una salmodia durante una celebrazione liturgica dell'ufficio o della messa. Solitamente si tratta di un versetto di un salmo o scrittura, ma può essere anche una semplice composizione ecclesiale che ha lo scopo di inquadrare il salmo cantato all'interno dell'occasione liturgica celebrata. Musicalmente l'antifona è la prima forma di ritornello e la sua origine è antichissima. Il repertorio del Canto ...

avatar
Noels Schulzzi

La Antífona de Entrada forma parte del Rito de Introducción. Este rito, "es decir, la Entrada, Saludo, Acto penitencial, Kyrie, Gloria, y Colecta" ( IGMR, 46) precede ...

avatar
Jason Statham

Antifona. Il popolo che camminava nelle tenebre ha visto una grande luce; su coloro che abitavano in terra tenebrosa una luce rifulse. (Is 9,1) Colletta. O Dio, luce del mondo, concedi a tutte le genti il bene di una pace duratura e fa’ risplendere nei nostri cuori quella luce radiosa che illuminò la mente dei nostri padri. Per il nostro ...

avatar
Jessica Kolhmann

antifona [an-tì-fo-na] s.f. 1 MUS Canto a due voci ‖ Nella liturgia cristiana, versetto che si canta o si recita prima del salmo o di altra preghiera 2 fig. Parola, frase, discorso allusivo, che contiene un avvertimento spiacevole ‖ Discorso lungo, noioso, insistente: ripetere sempre la stessa a. ‖ Rimprovero, ramanzina: sentirai, ora, che a.!