Aglio, menta e basilico.pdf

Aglio, menta e basilico PDF

Jean-Claude Izzo

Questo libro nasce per cercare una piccola consolazione alla nostalgia dei lettori che tanto hanno amato e amano Jean-Claude Izzo, scrittore e personaggio. Raccoglie gli scritti e i racconti inediti dellautore marsigliese. Testi che hanno a che vedere con quelli che sono i temi fondamentali della sua opera: Marsiglia, il mare e il noir mediterraneo, genere letterario che lui stesso inventò. Ci sono tre brevi, bellissimi testi dedicati a tre grandi protagonisti della cucina e del paesaggio mediterraneo: laglio, il basilico e la menta. Ci sono molti scritti su Marsiglia, città unica al mondo, con il suo porto, la sua storia, la musica, gli esuli che ha accolto da ogni angolo della terra. Ci sono pezzi struggenti sulla bellezza del mare, sullidentità del Mediterraneo, necessario punto dincontro tra i popoli delle sue rive, tra il sud e il nord. Cè la riflessione sul noir mediterraneo. Ci sono i pensieri di Izzo sul suo personaggio più amato, lex flic Fabio Montale, e un bel racconto inedito: La cena di Natale di Fabio Montale. Un piccolo libro che farà la gioia dei tantissimi ammiratori di Izzo, che darà loro notizie in più sullamato autore, che riaccenderà la commozione che abbiamo provato leggendo i suoi romanzi.

Stamattina su *Almanacco dei libri*, l'inserto del sabato della Repubblica, ho scoperto che è uscito un libretto per la e/o, del mio amato Izzo (luiginter, prendi nota): Aglio, menta e basilico. Marsiglia, il noir e il Mediterraneo, in quella bella collana con le copertine nere e seppia, Assolo. Ci sono tre brevi, bellissimi testi dedicati a tre grandi protagonisti della cucina e del paesaggio mediterraneo: l'aglio, il basilico e la menta. Ci sono molti scritti su Marsiglia, città unica al mondo, con il suo porto, la sua storia, la musica, gli esuli che ha accolto da ogni angolo della terra.

9.92 MB Dimensione del file
9788876419287 ISBN
Aglio, menta e basilico.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bygdalivihaltdalen.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Aglio, menta e basilico. Marsiglia, il noir e il Mediterraneo, Libro di Jean-Claude Izzo. Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da E/O, collana Assolo, brossura, ottobre 2006, 9788876417344. (1) Aglio, menta e basilico. Marsiglia, il noir e il Mediterraneo di Jean-Claude Izzo (edizioni e/o), 2007 (2) I vigneti nella zona del Bandol (un'area vinicola abbastanza piccola, appena 480 ettari) esistono da quando nel quinto secolo a.C. i focei fondarono la colonia di Taurois, ribattezzata in seguito dai romani come Tauroentum.

avatar
Mattio Mazio

Dopo aver letto il libro Aglio, menta e basilico di Jean-Claude Izzo ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall'acquisto, anzi dovrà spingerci ad ...

avatar
Noels Schulzzi

(1) Aglio, menta e basilico. Marsiglia, il noir e il Mediterraneo di Jean-Claude Izzo (edizioni e/o), 2007 (2) I vigneti nella zona del Bandol (un’area vinicola abbastanza piccola, appena 480 ettari) esistono da quando nel quinto secolo a.C. i focei fondarono la colonia di Taurois, ribattezzata in seguito dai romani come Tauroentum.

avatar
Jason Statham

Ci sono tre brevi, bellissimi testi dedicati a tre grandi protagonisti della cucina e del paesaggio mediterraneo: l'aglio, il basilico e la menta. Ci sono molti scritti su Marsiglia, città unica al mondo, con il suo porto, la sua storia, la musica, gli esuli che ha accolto da ogni angolo della terra.

avatar
Jessica Kolhmann

Da "Aglio, menta e basilico. Marsiglia, il noir e il Mediterraneo" di Jean-Claude Izzo. Mi piace sentire Marsiglia vibrarmi sotto la lingua. Marsiglia non è provenzale. Non lo è mai stata. Nella maggior parte dei ristoranti, quindi, si mangiano cose semplici, e a prezzi onesti, piatti senza artifici legati non ha una tradizione ma a una